Si brinda con Ichinusa! Vittoria di giornata e primo posto in Champions e Serie A

Un sabato da dimenticare e una domenica con i fiocchi: è questo il riassunto della 22° giornata di Serie A, cominciata addirittura venerdì scorso e finita solo ieri con la vittoria in rimonta dell’Hellas Verona in casa del Parma. L’inaspettata caduta del Milan a La Spezia e la convincente vittoria contro la Lazio portano l’Inter al comando della classifica, mentre la Roma approfitta del KO della Juventus a Napoli per ristabilirsi al terzo posto.

Best of the Week

Con 83.5 punti, realizzati soprattutto grazie alla prova monstre di Lukaku (2 gol, 1 assist e un 8 in pagella), Ichinusa riceve per la prima volta il premio come Best of The Week. Stavolta ad essere beffati sono stati FC BeRetta?, solo per mezzo fantapunto, dopo che appena due settimane fa aveva vinto allo stesso modo contro Gorky, e Tata Team (82.5), che ha visto sfuggirgli la terza vittoria in Formula 1 (sarebbe record) per lo sfortunato gol subito da Handanovic.

Maglia Nera

Veste invece per la terza volta la maglia nera Riviera10 F.C., che paga le sconfitte di Milan e Lazio e la non brillantissima prova dell’Atalanta. Nessun bonus per i ragazzi di Olivares, bensì 3 gialli e 3 gol incassati da Reina, con il 4.5 a Bennacer come ciliegina sulla torta: 54.5 in totale e tutti in ritiro in vista della prossima giornata.

La Giornata

Giornata ricchissima di competizioni: dalla Serie A all’Europa League, passando per l’andata dei sedicesimi di finale di Coppa Italia.

Serie A – Serie B – Serie C

Il quarto turno dei nuovi campionati regala tanti gol e risultati a sorpresa, con una piccola curiosità: in tutti e tre la distanza tra gli estremi della classifica è di soli 9 punti. In Serie C, inoltre, ecco un altro 0-0: sta diventando ormai una consuetudine, tanto che i bookmakers non lo annoverano più tra gli eventi “rari” del fantacalcio.

Champions League

Super bagarre nel gruppo A, sempre nel segno della regola del 3: Hakimi Dice, Il Canto dei Cag8, LigaSML Team e MS Real comandano con 9 punti, seguiti da FC Perego (6 pt) e dalla capolista della Formula 1 Lautaro Sii O Mio Signore (3 pt), che fuori dal territorio nazionale sembra abbia smarrito la via della vittoria.

Completamente diversa la situazione nel girone B, dove Fc BeRetta? (4-1 a Santa Margherita Ligure) va in fuga approfittando del clamoroso tonfo dei Real Crisantemi, che ricevono una Sgradita Sorpresa da parte di mister Colombo (2-0), ora secondo in classifica. Arriva finalmente la prima vittoria europea per AC Pavia1911, che sconfigge di misura LadySoccer ed abbandona l’ultima piazza.

Montagne russe nel gruppo C: salgono FC Oh Calzoni e magliette (1° posto) e FC Santeramo (3° posto), grazie alle vittorie per 2-1 contro I Torbidi e POLISportiva, mentre scendono Ares Dominatore e Frosinone Culone, che pareggiano tra di loro e vengono sorpassate dalla squadra di Cappiello.

Il vincitore di giornata detta legge anche nel girone D: Ichinusa sconfigge 3-2 Piallombarda (vittoria più netta di quello che dice il conto dei gol), si porta a + 6 dalla prima inseguitrice (XMAS, che ha sconfitto con lo stesso punteggio Altachiara) e a +7 dal quarto posto occupato da Riviera10 F.C., sconfitta 2-0 dalle Mele Fresce (a 1 solo punto dalla qualificazione al turno successivo).

Europa League

Situazione praticamente invariata rispetto alla scorsa giornata nel girone A: Cardinal Marteam ha ritrovato la fede e vince di misura contro Sciema07, mantenendo il primo posto. Vittoria importantissima della Dinamo Penta, che travolge 3-1 i Bruchi e li aggancia a 9 punti, mentre Food as Therapy ed FC FraColo non vanno oltre il 2-2.

Resta diviso in due il gruppo B: Ronaldo Giovanni e Giacomo (13 punti), Gorky e Granchiantropo Team (12 punti) mantengono le distanze da Mikke su Bet (7 punti), Virtus Isogan e Santa Boys (4 punti).

Nel girone C Tata Team vince lo scontro diretto e porta a 5 i punti di vantaggio su FC Belozoglu, prima inseguitrice. I Titani festeggiano il compleanno del Presidente Pepe con la vittoria (2-1 a S.P.Q.R) ed il terzo posto, mentre Steaua Garbagnate fa un doppio balzo in classifica vincendo 1-0 contro Real Mate, raggiungendo la quarta posizione.

Vittoria e vetta del girone D conquistata per la Vigor Pianese, che batte 2-1 SJU PR, ora terza con 9 punti. Resta al secondo posto ma subisce una netta sconfitta Panzerottlandia, che cade in casa contro Più no Kessie, ora a soli due punti dalla quarta piazza, occupata dall’Aston Birra, che ha superato per 2-1 il fanalino di coda Rangers Isona.

Coppa Italia

Nell’andata dei sedicesimi di finale di Coppa Italia si è viaggiato sul filo dell’equilibrio,  tranne qualche eccezione: Ichinusa batte 4-1 Mikke su Bet e mette una seria ipoteca sulla qualificazione, quasi come  FC Beretta?, che vince 4-2 contro FC Belozoglu; 3-3 spettacolare tra Lautaro Sii e Tata Team, con la partita di ritorno che si preannuncia incandescente. Il prossimo weekend non si potrà più sbagliare, anche se chi ha segnato in trasferta potrà contare sul gol che vale doppio: solo in caso di risultato identico alla partita di andata (a squadre invertite ovviamente), verrà valutata la fantamedia e, in caso di ulteriore parità, si procederà con il lancio della monetina.

Complice il ritorno di Champions (andata ottavi) ed Europa League (andata sedicesimi) questa settimana, anche il prossimo turno sarà spalmato in ben 4 giorni: venerdì è previsto addirittura un doppio anticipo (Fiorentina-Spezia e Cagliari-Torino), mentre lunedì si chiuderà con la sfida tra Juventus e Crotone.

 

Guarda gli ultimi articoli
Menu