POLIsportiva e SJU PR sono campioni d’Europa! A Lautaro Sii lo scudetto della Serie A

Questione di un punto, anche solo mezzo: i verdetti di questa penultima giornata del Fanta Mi Games è stata decisa dai minimi dettagli. Nel corso della giornata i vincitori sono cambiati più volte, così è toccato aspettare lo scoppiettante Monday Night tra Hellas e Bologna per definire tutti (o quasi) gli esiti della stagione.

Best of the Week

La Vigor Pianese acciuffa al penultimo atto il premio di “Best of the Week”. Mister Dallepiane stravince con 90,5 fantapunti, ringraziando un attacco atomico Belotti-Berardi-Dzeko (più Mkhitaryan) e gli exploit di Cuadrado e De Silvestri in difesa (quest’ultimo, proprio nel posticipo del lunedì), e lasciando un super Shomurodov (doppietta e 13,5) in panchina. Per il mister è la chiusura del cerchio, dopo che la prima giornata della stagione era terminata pari merito con Tata Team, che ottenne un punteggio migliore il turno successivo e vinse così il premio.

In Formula 1, clamoroso sorpasso di Frosinone Culone (e chi, se no?) ai danni di Lautaro Sii O Mio Signore, leader assoluto dalle prime giornate, che viene detronizzato per solo mezzo punto. Come andrà a finire?

La Giornata

Serie A

Uno dei finali fantacalcistici più avvincenti di sempre: questa è stata l’ultima giornata della Serie A del Fanta Mi Games, che finalmente può celebrare il suo vincitore.

È Lautaro Sii o Mio Signore, che grazie al 5 di Soriano nel posticipo totalizza un salvifico 72, necessario per segnare il secondo gol e battere 2-1 la POLIsportiva. 3 punti, 37 in classifica e scudetto sul petto per Pietro Baroncini, che risulta attualmente irraggiungibile per le domande della stampa. Ad un punto di distanza troviamo Ilaria Ingraffia e la sua Hakimi Dice, che chiude battendo sempre per 2-1 l’arrembante Altachiara, in lotta per entrare in zona premi. Il gol di Faraoni sembrava aver portato il golden punticino dalle parti di Giordano e Viacava, ma gli ingressi di Orsolini ed Hernani hanno cambiato le carte in tavola: Hakimi seconda, Altachiara nona e fuori dalla zona premi per svantaggio nello scontro diretto contro Ichinusa.

Finale thrilling per la terza posizione: a 35 punti troviamo infatti Tata Team e Frosinone Culone. La squadra di Bargiani vanta una migliore differenza reti, miglior Fanta Media e più fantapunti totali, ma sul gradino più basso del podio ci va mister Taraschi, forte della vittoria ottenuta nello scontro diretto.

Definite le altre posizioni: 5° posto per il Canto dei Cag8 (33 pt), 6° per FC Oh Calzoni e Magliette (32 pt), 7° per la Vigor Pianese (31 pt) e 8° per Ichinusa a 27 punti, gli stessi di Altachiara.

Champions League

Neanche Christopher Nolan avrebbe saputo scrivere una sceneggiatura del genere: la finale di Champions League viene decisa da MEZZO fantapunto. LigaSML team compie il miracolo e ribalta il 3-1 dell’andata con una prestazione tutto cuore, vincendo con lo stesso punteggio contro la POLIsportiva. Ma il destino è crudele, e al punteggio di 83,5 vs 66,5 dell’andata è seguito un 83,5 vs 67 al ritorno: mister Poli quindi è Campione d’Europa, ed il 3 luglio potrà assistere in prima persona ai quarti di finale di EURO 2020 allo Stadio Olimpico di Roma. Di Luca Gentile si sono perse le tracce: pare sia salpato dal porto di Santa verso una località sconosciuta, non segnata nelle mappe nautiche. Lo aspettiamo per riprovarci l’anno prossimo, e per ritirare il premio del secondo classificato: i 2 biglietti per Italia vs Svizzera, seconda giornata del girone A di EURO 2020.

Nella finale di consolazione, la coppia Montorsi-Ravano bissa il successo dell’andata su XMAS, stavolta con un più rotondo 4-2. Terzo posto quindi per FC Calzoni e Magliette, che si porta a casa un hoverboard Nilox.

Europa League

SJU PR è Campione d’Europa: il duo Previati-Ricupati impartisce una lezione di calcio a Ronaldo Giovanni e Giacomo, con un secco 2-0 che ribalta il 3-4 dell’andata.

Se la scorsa partita mister Pezzoni aveva trovato in Perin i punti decisivi per vincere, stavolta paga carissimo la mancanza di un portiere (il genoano e Mirante non sono scesi in campo), giocando con un uomo in meno e mancando di soli 2,5 punti quota 66. Non riesce quindi l’impresa al Davide della Serie B di sconfiggere il Golia proveniente dalla Serie A: i ragazzi di SJU PR si portano a casa 2 biglietti per i quarti di finale di Euro 2020, in cui speriamo possa esserci la nostra Nazionale.

È giornata di terzi posti per il Tata Team, che dopo il campionato si aggiudica anche il podio in Europa: bastava non perdere contro l’irriducibile Dinamo Penta di mister Hazan, ma i Taraschi boys sono andati sul sicuro vincendo per 3-1 il ritorno. Ci piacerebbe ricevere da mister Taraschi una foto di lui che viaggia sullo skateboard elettrico Nilox indossando la felpa adidas, vinti in questa edizione del Fanta Mi Games. 

L’ultimissima giornata servirà a decretare il vincitore della Formula 1, che vede il duello tra Lautaro Sii e Frosinone Culone. Anche per entrare in zona premi si giocherà sul filo dei fantapunti: tra l’8° e il 9°, ossia i neo campioni d’Europa SJU PR e POLIsportiva, ballano solamente 2,5 punti di differenza!

A lunedì prossimo per il gran finale del Fanta Mi Games 2020/21!

Guarda gli ultimi articoli
Menu