FiorentBina splende più di tutti e fa un passo verso la finale di Europa League. Il105ista vince l’andata della finale di Coppa Italia

Tantissime luci e poche ombre nella 31^ giornata del Fanta Mi Games, con l’andata delle semifinali di Champions ed Europa League e ,soprattutto, con gara 1 della finale di Coppa Italia.

Up & Down

In un turno con tantissimi gol (non si vedeva da un po’) spicca per la prima volta in stagione la FiorentBina. il 3-4-3 di mister Binaghi frutta ben 86,5 punti grazie alla doppietta di Lukic e ai gol di Tonali, Mkhitaryan, Mertens e Bonazzoli (oltre all’assist di Leao). Due in più dei Real Crisantemi (84,5), rifioriti a primavera, che pagano qualche ammonizione di troppo e dei bonus inaspettati lasciati in panchina.

Record negativo per Herta Mpone, che eguaglia i 47 punti di HK Warriors di qualche settimana fa, ma nonostante ciò riesce a pareggiare 0-0 la sua partita.

In classifica generale, Il105ista allunga a +17,5 su Mele Fresche, non particolarmente ispirate in questa giornata, che devono guardarsi dal ritorno di Old Lions, terzi con 8 punti di ritardo.

Coppa Italia

Il piatto forte della 31^ giornata del Fanta Mi Games è la finale d’andata di Coppa Italia tra Sgradita Sorpresa e Il105ista. I campioni in carica vengono sconfitti a domicilio per 3-2, il che lascia aperto ogni discorso alla partita di ritorno, anche se ci sono 5 fantapunti di differenza tra le due squadre. Per entrambi gli allenatori, risultano decisive le rispettive panchine, da cui spuntano i jolly Hickey (per mister Colombo) e Ibrahimovic (Guidotti).

Nella finalina per il 3° posto Rapax21 vince 2-1 in casa di FC Santeramo, ancora scosso dalla remuntada subita in semifinale. Anche in questo caso, l’unico gol di vantaggio e i 5 punti di differenza tra mister Laquale e Figallo rimandano ogni verdetto al prossimo turno.

Coppe Europee

Situazione ribaltata rispetto a quanto successo nell’andata dei quarti di finale. Regna l’equilibrio sia in Champions che in Europa League, ma se nell’ex Coppa UEFA fioccano i gol, nella “Coppa dalle grandi orecchie” il piatto piange.

Champions League

1-1 tra FC Santeramo e Il Canto dei Cag8: mister Galletta sorride amaramente pensando ai gol di Kean e Mertes tenuti in panchina, e ringrazia il capocannoniere del campionato Ciro Immobile per aver raggiunto i 66,5 punti.

Questione di mezzi punti anche nell’altra semifinale tra Lobsterino89 e SJU PR. La squadra di Comincioli vince 1-0 totalizzando 71 fantapunti, uno in meno di quelli necessari a realizzare il secondo gol. Mister Previati, capolista in Serie A, raccoglie 65,5 punti pagando carissimo l’harakiri del Napoli e del suo portiere Meret. 

Europa League

Il vincitore del premio della 31^ giornata torna protagonista in semifinale di Europa League: i 4 gol segnati sono sufficienti a battere Il105ista, grande mattatore di questa stagione (2° in Serie A, 1° nella Classifica a Punti). Mister Guidotti si deve accontentare di “sole” 3 reti, ma al ritorno, oltre al gol, dovrà recuperare ben 8 fantapunti di svantaggio.

Bellissima partita anche tra Old Lions e Santa Margherita Ligure (che per l’occasione torniamo a scrivere per esteso): un 2-2 che pende di più dalla parte dei leoni di mister Pezzoni, che totalizza 77,5 punti (solo 0,5 in meno per segnare il terzo gol) a fronte dei 72,5 di mister Gabriele Ingraffia.

Appuntamento alla prossima settimana per conoscere le finaliste delle due coppe europee: in palio i biglietti per la Finale di Parigi di Champions League 2021/22 (CL) e l’Allianz Arena di Monaco (EL).

Campionato

Siamo alle battute conclusive anche nei tre campionati, ma la situazione è ancora più incerta rispetto all’analisi di 7 giorni fa.

In Serie A SJU PR cade contro Gna Gna (1-0) ma mantiene la leadership per 1 solo punto (33). Sotto di lui, come squali che fiutano l’odore del sangue, ci sono Il105ista, Tata Team e Mikke su Bet a 32, Paris Saint Gennaro a 31 e Old Lions a 30. Con 12 punti disponibili, la strada verso il nuovo Santiago Bernabeu è ancora lunga!

La situazione è molto simile in Serie B, dove però la prima della classe – RapalloSanta FC– ha 37 punti. Seguono appaiate Mele Fresche e Il Canto dei Cag8 (36), con Sgradita Sorpresa (32), LigaSML team e AC Bar Manager (31) leggermente più staccate. Anche qui, vale lo stesso discorso fatto per la massima Serie, anche se mister Federici ha un discreto margine (almeno) sulla zona podio.

In Serie C si è inceppata la Dinamo Penta: dopo aver assaggiato il sapore amaro della prima sconfitta stagionale, mister Hazan è costretto a subire il bis, stavolta ad opera di Piallombarda III. Gli va bene che I Cavemarsino vengano fermati sul 2-2 da un ottimo Winnie De Paul, lasciando la squadra di mister Lagomarsino a soli 3 punti (erano 7 non più di 10 giorni fa). Con una giornata in più rispetto a Serie A e B, i giochi sono tutti apertissimi, anche per Santa Boys (32), Real Crisantemi e Piallombarda III (29), così come per il 3° posto, con FC Oh Calzoni e Magliette (27) e Lobsterino89 (25) ancora in corsa.

Il prossimo (lungo) weekend assegnerà il primo trofeo della stagione 2021/22 del Fanta Mi Games: attenzione quindi ad inserire correttamente (e in tempo) la formazione in ogni competizione! Si comincia sabato 30 aprile alle 15:00 con Cagliari-Verona e Napoli-Sassuolo, e si finisce con il Monday Night del 2 maggio Atalanta-Salernitana.

Guarda gli ultimi articoli
Menu